LG Optimus Dual un vero disastro

Due parole sul “nuovo” terminale di LG Optimus Dual P990, la casa coreana tra le prime a commercializzare un terminale con nvidia tegra 2 stà facendo un colossale buco nell’acqua oltretutto facendo incattivire a tempo di record migliaia di acquirenti.

Era stato annunciato come un telefono potente, rivoluzionario e soprattutto capace di offrire un prezzo veramente contenuto rispetto agli High-End delle case concorrenti.

I presupposti per un terminale vincente c’erano tutti, ma qualcosa non ha funzionato, LG ha commercializzato il Dual con a bordo Android Froyo 2.2.2 e la promessa di aggiornarlo il prima possibile a Gingerbread 2.3, tant’è che visitando la pagina ufficiale di LG Mobile, nella scheda tecnica c’è esplicitamente scritto: “Sistema operativo Android 2.2 (aggiornabile 2.3)”.

Fin’ora di questo aggiornamento non si è saputo nulla di ufficiale, inizialmente doveva arrivare poche settimane dopo la commercializzazione, poi ad inizio Estate e ora pare che invece verrà reso disponibile a fine Estate, poi verrà nuovamente rimandato e ancora rimandato, mossa non proprio azzeccata, considerando che i clienti l’hanno acquistato con la promessa di ricevere Gingerbread in poco tempo, calcolando oltretutto che questa ultima release era già disponibile da diversi mesi prima dell’uscita del Dual, a rigor di logica quest’ultimo sarebbe già dovuto uscire con la 2.3.

La nostra redazione ha avuto la sfortuna di avere tra le mani questo “Gioiellino” della tecnica per oltre 2 mesi, i problemi di questo terminale sono mastodontici, e chi dovesse accennare che é perfetto sicuramnte non lo usa per lavoro e costantemente, sono decine i blocchi quotidiani, dopo averlo caricato per una notte intera, il terminale é spesso bloccato e per permetterne il riutilizzo é necessario togliere la batteria, le applicazioni a corredo creano tantissimi fastidi, per poterlo utilizzare é necessario installare i permessi di root, e disinstallare decine di applicazioni, in ultimo la parte multimediale é veramente ai limiti della decenza, un qualsiasi telefonino da 40 euro riesce sicuramente a creare filmati piu’ precisi e fluidi, inutili i vari commenti che installando questa o qualla patch la fotocamera va meglio, é LG che deve occuparsi del funzionamento del terminale non altri.

Un vero ringraziamento Lg dovrebbe darlo dall’incessante lavoro che la comunità di sviluppatori sta facendo attorno a questo Optimus Dual; sono al lavoro infatti i più famosi sviluppatori, tra cui Paul di Modaco con la sua Vanilla costum ROM e il team Cyanogen con la conosciutissima CM7. I miglioramenti offerti da queste ROM sono sicuramente apprezzabili e hanno portato a una maggiore stabilità e fluidità del sistema, una migliore gestione della batteria grazie a kernel studiati ad hoc e ad alcuni miglioramenti della fotocamera, che ora è in grado di registrare video in fullHD con una framerate di 30 fps, contro i 24 offerti dalla ROM stock.

La cosa peggiore é che l’assistenza LG é praticamente inesistente, risponde sempre, ma non fornisce mai nessun genere di informazione, come se i messaggi fossero preconfezionati, una vera vergogna, che sicuramente farà pensare seriamente la clientela.

Per quanto riguarda la nostra redazione, é tornato ad un terminale odiato (anche da noi), il solito Iphone 4 che sicuramente non é il Top, ma Apple a differenza di LG Esiste ed impara dagli errori (leggasi Orrori) altrui e cerca di fidelizzare il cliente con un servizio a 5 stelle, in pratica Iphone4 non é il meglio ma sicuramente allo stato attuale é “il meno peggio” dei terminali in circolazione.