Internet supera i giornali

Per la prima volta Internet nel 2008 ha superato i giornali cartacei come fonte di informazione privilegiata per le notizie nazionali e internazionali degli americani e in buona parte anche per gli europei. La Tv resta il mezzo di comunicazione piu’ seguito, ma tra i piu’ giovani e’ ormai alla pari del web.

Secondo uno studio del Pew Research Center, il 40% degli americani quest’anno hanno seguito l’evolversi della crisi economica, la campagna elettorale per la Casa Bianca e le altre maggiori vicende nazionali e globali su siti Internet, contro il 35% che hanno indicato i quotidiani come loro fonte. Lo scorso anno i giornali avevano prevalso sul web 34-24%, ma ora la situazione si e’ invertita.

Quanto alla Tv, resta il mezzo che il 70% degli americani indicano ai sondaggisti che chiedono dove la gente attinge per l’informazione. Ma la percentuale e’ in calo (era l’82% nel 2002) e soprattutto la Tv soffre la concorrenza di Internet tra i giovani: nella fascia 18-29 anni, sono alla pari con il 59% ciascuno, mentre il 28% dei giovani afferma di leggere i quotidiani, il 18% di ascoltare la radio e solo il 4% legge periodici cartacei.